L'AMORE PER LO ZAINO IN PELLE, CONTRO OGNI PUZZA.

20.09.2014 22:15

Abbandonati nel caldo sole di agosto in una città tenebrosa, erano le tre del pomeriggio ma l'ostilità si avvertiva nell'aria, noi europei loro mussulmani a muso duro.
Camminando per quelle strade mi sentivo più un bersaglio che un umano..
Sembra l'inizio di un film horror di Wes Craven e invece così è stata una nostra "tranquilla" giornata di vacanza nel souk.
Non voglio raccontare nessuna strana storia di culture diverse ne fare un reportage di viaggio semplicemente una mini guida sulla
pulizia della pelle!
No non è una stronzata!
Beh perchè nel caldo pomeriggio di agosto io e la mia insana passione per lo shopping da viaggio ( quello in cui più che una stupida calamita ti prendi un oggetto di manifattura tipica che usi e dura nel tempo)
Abbiamo, ok ok, HO avuto questa bellissima idea di prendere uno zaino di pelle.
La pelle marocchina.

La nostra tappa a Tangeri è stata breve ed intensa perchè abbiamo rischiato di non tornare e un incidente diplomatico causa compagnia gita e guida truffaldine.
Ma il nostro giro on the road della Spagna sarebbe durato altri tre giorni.
Tre giorni di incubi.
Una puzza micidiale che sembrava di portarsi dietro un cadavere.
Lo zaino è stato causa di discussioni,stress,disgrazie.
Ormai era una patata bollente che ovviamente ho mollato al mio uomo possente e sprezzante così che nessuna donna, o essere umano gli si avvicinasse!
Dai lo confesso era tutta una scusa, non perchè puzzava come un gatto morto!

In treno, in autobus, in aereo ci guardavano tutti, anzi lo guardavano perchè facevo finta di non conoscerlo.
Credo che gli albergatori dove abbiamo alloggiato stiano ancora raccontando ai familiari quanto puzzavano quei due ragazzi italiani!

Tornata a casa ecco che mi cimento nella pulizia, leggo forum, divento una piccola pellettiera, imparo tutto sulla concia, scopro che in Marocco la concia economica è fatta con urina di cammello.
Ma alla fine il mio caro amico, lo zaino, col quale già mi vedevo fighissima Indiana Jones per il Gran Canyon, è stato abbandonato nell'intercapedine umida per ben 6 mesi con dentro caffè,bicarbonato,deodoranti,borotalco.

Ieri puzzava ancora.
Oggi no.
Come?
Perchè i forum son scritti da chiunque mica da esperti pellettieri marocchini.

Ho avuto la geniale idea di infilare in ogni angolo del mio zaino, fino a far diventare l'interno da chiaro a scuro come una normale borsa di pelle, la crema corpo comprata con i saldi ad un euro e magia... La puzza è finita ...

Probabilmente il mio uomo tornerà a parlarmi e mi perdonerà per avergli impestato una vacanza..
Domani useró lo zainetto.
Spero che vedendolo non mi abbandoni nell'intercapedine!

Salam Aleikum!

 

Contatti

The Real Life Trip Twitter : @realifetripblog robbydm@libero.it